mail unicampaniaunicampania webcerca

    Futuro Studente

    Chi: il FUTURO STUDENTE del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia - sede di Caserta - deve essere in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore o di altro titolo di studio conseguito all’estero, riconosciuto idoneo, partecipare al concorso di ammissione nazionale e collocarsi in posizione idonea.

    Che cosa: Potrà diventare medico generico.

    Quando: Il concorso di ammissione al Corso di Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia viene bandito dall'Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli in concomitanza con tutte le altre Università italiane, nella stagione estiva ed è necessario iscriversi sull'apposita piattaforma sul sito www.universitaly.it; viene espletato, generalmente, nei primi giorni di settembre di ogni anno. I vincitori di concorso potranno scegliere, in base alla graduatoria ed alle sedi di preferenza, in quale Università immatricolarsi, utilizzando le apposite procedure amministrative e rivolgendosi alla competente Segreteria studenti, anche per la richiesta di convalida di esami sostenuti in altri Corsi di Laurea.
    Ad ottobre inoltrato potrà cominciare a frequentare i corsi del primo semestre del primo anno presso l'Università di elezione.
    I corsi sono semestrali o annuali e, tranne in rari casi, si svolgerano nel periodo tra ottobre e dicembre (I semestre) e nel periodo compreso tra marzo e maggio (II semestre).
    Sono infine previsti esami di profitto nei mesi di gennaio, febbraio, marzo, maggio, giugno, luglio, settembre e dicembre di ogni anno.

    Dove: La sede del Corso di Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia afferente a codesto Dipartimento è ubicata a Caserta, in Via Salvatore Arena, Contrada San Benedetto, dove si svolgono le attività didattiche nelle aule attrezzate a tale scopo. Nella sede didattica sono inoltre presenti una biblioteca, numerose aule studio, laboratori didattici di micro e macroscopia, sale didattiche clinico-pratiche, nonchè gli uffici amministrativi della Segreteria studenti e della Scuola di Medicina e Chirurgia oltre che l'area didattica del Dipartimento.
    Le attività di tirocinio, le attività formative professionalizzanti e di frequenza di reparto saranno tenute presso le strutture del primo Policlinico, in Piazza Miraglia, Napoli, dell'Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli e in alcuni padiglioni del secondo Policlinico, in Via Pansini, Napoli, appartenenti al nostro Ateneo, nonchè altre strutture situate nel casertano.

    Perchè: Scegliere di diventare medici nella sede di Caserta del Corso di Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia ha i suoi indubbi vantaggi. Da un lato ha ereditato l'esperienza di un prestigioso corpo docente proveniente dallo storico Vecchio Policlinico di Napoli, dall'altro si è aperto in direzioni nuove, collaborando con strutture come l'A.O.R.N. Sant'Anna e San Sebastiano di Caserta, l'Ospedale di Marcianise ed altre realtà del territorio.
    Altro vantaggio, non così comune, è l'aver centralizzato in un unica struttura quasi tutto ciò che necessita allo studente: uffici, aule, laboratori didattici, sale studio e biblioteca.
    Infine il personale tecnico-amministrativo è sempre disponibile ed accogliente e pronto a fornire qualunque informazione richiesta dallo studente.

    Quanto: La durata legale del corso è di sei anni. E' notorio che il percorso dello studente di Medicina e Chirurgia è lungo e difficoltoso, ma, sfruttando tutte le opportunità fornite dal Corso di Laurea e dall'Ateneo, non è impossibile terminare gli studi in regola o, comunque, in tempi ragionevoli.

    In che modo: Il CLMMC prevede 360 CFU complessivi, articolati in sei anni di corso, di cui almeno 60 da acquisire in attività formative volte alla maturazione di specifiche capacità professionali. L'Ordinamento didattico, nel rispetto della legge vigente, prevede, per il Corso di Laurea Magistrale, l’articolazione in Attività formative di base, caratterizzanti, affini o integrative, a scelta dello Studente, finalizzate alla prova finale. Ciascuna attività formativa si articola in ambiti disciplinari, costituiti dai Corsi ufficiali, ai quali afferiscono i Settori scientifico disciplinari (SSD) pertinenti. La frequenza ai corsi, ai tirocini e alle attività professionalizzanti è obbligatoria oltre che ad essere estremamente consigliata. Ogni studente sarà dotato di badge personale mediante il quale il docente potrà verificarne la presenza a lezione con apposito sistema di rilevamento delle presenze. Gli esami di profitto si svolgono al termine dei corsi con prove orali ma, in taluni casi, possono prevedere anche prove scritte. Esistono delle propedeuticità culturali che prevedono il superamento di alcuni esami prima di poterne sostenere altri. Al termine del percorso è prevista una seduta di Laurea dove si avrà la discussione di una tesi di Laurea.

    Con quali mezzi: La volontà, la continuità e l'impegno dello studente è fondamentale. Inoltre frequentare i corsi e procedere, contestualmente, con lo studio autonomo degli argomenti affrontati a lezione è l'ingrediente, neanche tanto segreto, per procedere superando le difficoltà. Inoltre la frequenza ai corsi facilita lo scambio culturale tra i discenti e l'incontro con studenti-tutori più anziani che possono fornire, spesso, validi consigli.
    Il CdS mette a disposizione degli studenti, per mezzo del presente sito web, le informazioni utili allo studente (regolamento, calendari lezioni, esami, attività didattiche elettive e professionalizzanti, insegnamenti), nonchè una sezione avvisi prontamente aggiornata. Inoltre lo studente può usufruire del servizio di orientamento e di tutoraggio offerto dal personale docente e tecnico-amministrativo del Corso di Laurea.
    L'Ateneo mette a disposizione di ogni studente numerosi Servizi, ad esempio informatici e telematici (e-mail, app e software, gestione della carriera e prenotazioni on line, wifi), per il diritto allo studio (Adisurc), di supporto psicologico (SAPS), di supporto per le disabilità (CID), per l'internazionalizzazione (Erasmus+), per il trasporto gratuito (VerySoon) e per l'housing (alloggi in convenzione e HousingAnywhere).
    Sono infine ampiamente favoriti Orientamento e Placement ed una lunga serie di Opportunità, ad esempio test di autovalutazione, tirocini, borse di studio e lavoro part-time.

     

    facebook logogoogle plus logo buttonyoutube logotype